Quick look

Danza del ventre a Tel Aviv: Poesie d’amore e sopravvivenza

Danza del ventre a Tel Aviv: Poesie d’amore e sopravvivenza

 

Dalla terra d’Israele, una straordinaria raccolta di poesie.

voce PAOLA RAVAGLIA
testo KAREN ALKALAY-GUT
traduzione ANDREA SIROTTI e JOHANNA BISHOP

audiobook in italiano | Portraits 01
49 minuti | 9 capitoli

disponibile anche in versione inglese ›

Danza del ventre a Tel Aviv [Belly Dancing in Tel Aviv]: Poesie d'amore e sopravvivenza [Poems of Love and Survival] (Unabridged) - Karen Alkalay-Gut


Amore, erotismo, guerra, malattia, danza del ventre, il fantasma di Oscar Wilde… Il dolore e la sconcertante realtà temperati dall’ironia, da una luminosa leggerezza, da un’invincibile vitalità. Dalla terra d’Israele, una straordinaria raccolta di poesie che raccontano, sullo sfondo della violenza che avvelena il vivere quotidiano, un’anima ricca di calore umano, coraggio e intelligenza.

01 Accavallare le gambe
02 Evocando spiriti
03 Lezioni d’amore
04 Ultimi giorni
05 Animali di Tel Aviv
06 Abiti
07 Erotica
08 Incantesimi
09 Politica

PAOLA RAVAGLIA è membro stabile del laboratorio teatrale permanente Le Belle Bandiere, diretto da Elena Bucci e Marco Sgrosso. Ha lavorato con il Teatro dell’Arca di Forlì recitando in diverse produzioni in tournée su tutto il territorio nazionale. Ha condotto laboratori teatrali per scuole e associazioni culturali. Grazie alla solida e duratura collaborazione con l’amico Franco Costantini, si avvicina alla poesia e al “teatro di leggio”. In diverse occasioni (tra cui alla Libreria Mondadori dello spazio Cremonini al Trevi, Roma, nel giugno 2009) ha prestato la voce ai personaggi femminili delle Idi di marzo di Valerio Massimo Manfredi.

KAREN ALKALAY-GUT, nata in Inghilterra e cresciuta negli Stati Uniti, ha trascorso in Israele la maggior parte della sua vita e, prima, ha iniziato a scrivere poesia in inglese. Insegna poesia all’Università di Tel Aviv e oltre ai 24 libri di poesie che ha pubblicato, ha scritto una biografia della poetessa americana Adelaide Crapsey, e fa parte della redazione della Jerusalem Review. Presiede l’Associazione Israeliana degli Scrittori in lingua inglese e le piace la danza del ventre.

1a edizione download | ottobre 2012
ISBN 978-88-97728-19-1

ISRC ITJ3712006XX

per la traduzione italiana Copyright © 2010 Edizioni Kolibris
realizzato su licenza di Edizioni Kolibris

Copyright © 2012 Quondam Project, Milano

produzione | Quondam Project & Parametri Musicali
organizzazione e supervisione | Massimo Mazzoni
consulenza testo | Galilea Maioli
realizzazione | Giancarlo Di Maria – Studio Parametri Musicali
cover design | L/B


Bookmark and Share